Menu Button
Il servizio di travel management: ridurre le spese di viaggio con PartnerPlusBenefit

Lufthansa PartnerPlusBenefit al posto del calcolo del costo viaggio

Il travel management viene sempre più promosso nel mondo dell’impresa che si muove ormai a livello globale.

Quanto più spesso il personale viaggia per lavoro, maggiore è il costo del travel management per l’azienda. È quindi ancora più importante che le aziende possano “recuperare” una parte dei costi risultanti attraverso un programma di incentivazione per aziende ad ampio spettro – senza dover fare un complicato calcolo del costo viaggio.

Venga a conoscere PartnerPlusBenefit.  L’efficiente programma gratuito Lufthansa di incentivazione per aziende offre opportunità senza precedenti di risparmiare sulle spese per i viaggi di lavoro e motivare i dipendenti. Ad esempio con voli premio, upgrade e voucher FlyNet.

Per saperne di più e approfittarne subito

Approfondimenti sul tema

Mercati diversi, regole diverse

Ciò detto, c’è ancora un grande potenziale che resta inutilizzato. Nonostante le moderne tecnologie, sono il gap informativo, in particolare sui meccanismi funzionali dei mercati internazionali, gli elevati dazi doganali e la mancanza di know-how ad ostacolare spesso l’espansione internazionale. Inoltre è difficile costruire relazioni con partner internazionali e gruppi di clienti. L’esplorazione e la conoscenza dei mercati, nonché il costante monitoraggio delle attività già avviate all’estero, drenano risorse sempre più scarse.

Viaggiare per lavoro: volare incontro al successo

Le relazioni commerciali internazionali rappresentano sempre di più una condizione irrinunciabile per il successo economico di un’impresa. Contribuiscono a sostenere il core business e a promuoverne la crescita. Questo porta a un aumento dei viaggi di lavoro per molte aziende italiane. Ma ha un prezzo: le spese per i viaggi di lavoro in Italia crescono in misura significativa nonostante tutte le misure di austerità. Le aziende di medie dimensioni in particolare faticano a contenere l’esplosione di questa voce di spesa e sono costrette di investire molto tempo nel calcolo del costo viaggio.

L’aumento dei prezzi del petrolio, i limiti europei sulle emissioni e le tasse sul traffico aereo nazionale sono fattori di costo significativi per i biglietti aerei. Oltre agli effettivi costi di viaggio, vanno messi in conto anche le spese di vitto e alloggio e altre spese accessorie. Se aumentano i viaggi di lavoro, i costi potrebbero sminuire il successo reale di un viaggio di lavoro.

Travel management uguale più efficienza

In questo quadro di lievitazione dei costi per i viaggi di lavoro e in considerazione della loro crescente importanza, vale la pena investire su un travel management professionale. L’obiettivo di un travel management efficiente è quello di fare un calcolo del costo viaggio e di ottimizzare le spese dei viaggi di lavoro per l’azienda. Il primo passo può essere la collaborazione con un’agenzia di viaggi specializzata o un servizio di travel management in grado di individuare opportunità di risparmio nella programmazione e prenotazione dei voli e durante i viaggi stessi, ossia una vera e propria gestione della trasferta nel suo complesso. I costi totali dei viaggi di lavoro si riducono, consentendo così all’azienda una maggiore competitività. Inoltre il supporto di professionisti fa risparmiare tempo ai dipendenti che possono concentrarsi sulle proprie attività principali.

Travel management in abbinamento a PartnerPlusBenefit

PartnerPlusBenefit contribuisce in maniera significativa all’ottimizzazione del travel management. La partecipazione al programma di incentivazione per aziende permette di ridurre notevolmente le spese di viaggio, per utilizzare in modo più efficiente il budget a disposizione. I punti accumulati possono essere utilizzati ad esempio in cambio di voli, upgrade e voucher premio, lasciando maggiori disponibilità finanziarie da dedicare ai viaggi di lavoro e alla cura delle relazioni commerciali.

Indietro