Menu Button

Aeroporto di Monaco: un hub di eccellenza

L’hub di Monaco ha dimostrato la sua eccellente qualità diventando già nel 2017 il primo aeroporto europeo a ottenere da Skytrax la valutazione 5 stelle. Lo stesso anno l’aeroporto di Monaco è stato proclamato per la decima volta miglior aeroporto d’Europa. Inoltre, 14 milioni di passeggeri da tutto il mondo hanno votato il Terminal 2, gestito da Lufthansa e dalla società aeroportuale di Monaco, «Best Airport Terminal in the World» ai World Airport Awards 2017 dello Skytrax Institute. Insieme a Francoforte, Vienna e Zurigo, l’aeroporto di Monaco è un importante hub per i passeggeri in partenza e in arrivo, con tempi di transito brevi e un’amplissima scelta di destinazioni e frequenze.

La moderna flotta Lufthansa, composta di 25 aeromobili per il lungo raggio e 95 aeromobili per il corto e medio raggio, trasporta velocemente e comodamente a destinazione chi viaggia per lavoro. La flotta comprende cinque A380-800, gli aerei passeggeri più grandi, silenziosi e apprezzati. Inoltre, i primi otto di 15 esemplari del jet per il lungo raggio più moderno del mondo, l’Airbus A350-900, sono già dislocati a Monaco. Un altro fiore all’occhiello sarà costituito dal nuovo servizio da Monaco a Singapore operato da un A350-900, l’aeromobile per il lungo raggio più moderno ed ecocompatibile.

Volando da e per Monaco, Lufthansa offre 143 destinazioni d’affari in 43 paesi, tra cui 117 destinazioni in Germania ed Europa e 28 destinazioni in tutto il mondo. I servizi di prima classe all’aeroporto di Monaco garantiscono una piacevole permanenza: chi viaggia per lavoro con Lufthansa ha a disposizione un totale di dodici lounge che coprono un’area di circa 8.700 m². Al livello superiore del satellite del Terminal 2 i passeggeri di First Class e i Soci HON Circle possono rilassarsi in un’atmosfera lussuosa.

I clienti status hanno l’opzione di utilizzare il check-in dedicato all’accesso veicolare sud del terminal. I Soci HON Circle e i passeggeri di First Class possono approfittare anche del servizio di Valet Parking all’accesso veicolare sud del Terminal 2. Il Gate/Ramp Direct Service di Lufthansa assiste i passeggeri con tempi di transito ridotti a Monaco a causa di un ritardo nell’arrivo del loro feeder, che vengono accolti dal personale Lufthansa direttamente al gate di arrivo per indicare loro come raggiungere più rapidamente il volo in coincidenza.

Informazioni sull’hub di Monaco

Pubblicato:

Indietro