Menu Button

Greggio sintetico dai bicchierini di plastica

Una nuova vita per i bicchieri di plastica usati

Da gennaio 2019 la società petrolifera e del gas OMV e Austrian Airlines collaborano al riciclaggio dei bicchieri di plastica usati. Nel cosiddetto impianto pilota ReOil® di OMV i bicchieri vengono prima trasformati in greggio sintetico e successivamente in carburante e altre materie prime per l’industria delle materie plastiche. Da 100 chilogrammi di plastica usata si ottengono 100 litri di greggio sintetico.

In questo modo Austrian Airlines sostiene non soltanto un’economia circolare efficiente nell’uso delle risorse, ma prosegue con coerenza la propria missione di ridurre la produzione di rifiuti sui voli. Austrian Airlines ha cominciato già da diversi anni a differenziare le bottiglie di PET e vetro, il tetrapak, le lattine e la carta a bordo per poi conferirli ai circuiti di riciclaggio.

 

Nell’ambito del progetto «Fly greener» del Lufthansa Group vengono sviluppate idee e programmi che, tra le altre cose, puntano a ridurre la produzione di rifiuti e l’inquinamento ambientale e a rendere più sostenibile il trasporto aereo.

Pubblicato:

Indietro